Esistono molti parametri che possono interferire sul benessere di ognuno:lo stress, l’attività sportive, l’alimentazione, ecc…

Per vederci chiaro 3 psicologi ricercatori nell’ambito della psicologia del benessere, Danner, Snowdon e Friesen, hanno pensato di prendere come oggetto di studio le religiose di un grande convento americano!

In questo modo erano sicuri di poter indagare su una popolazione omogenea.

I ricercatori hanno lavorato sulle lettere di motivazione di circa 180 novizie, che all’epoca dell’età di 20 anni avevano inviato alla madre superiore quando avevano preso gli ordini. 

I ricercatori hanno classificato le lettere in 2 gruppi, in base alla quantità di emozioni positive espresse.

Ciò che interessava ai ricercatori era la durata della vita media dei 2 gruppi di religiose.

Fu così constatato che il gruppo delle ottimiste presentava una speranza di vita di quasi 7 anni superiore alle altre: a 95 anni le suore ottimiste ancora in vita erano il doppio rispetto a quelle dell’altro gruppo. 

La conclusione di questo studio è di una semplicità disarmante:

vivete delle emozioni piacevoli e aumenterete la vostra speranza di vita!

 

B.R.

 

 

FacebookTwitterShare to Stumble UponMore...