Basta iniziare a danzare!

O almeno così fanno le sule dalle zampe azzurre. La danza del corteggiamento permette a questi uccelli marini di scegliersi o meno per l’accoppiamento.

Anche il corteggiamento che avviene tra umani è una “danza” fatta di sguardi, di percezioni, di sensazioni, di emozioni.

Iniziare a danzare con l’altro ci aiuta a capire se quello che stiamo provando ci piace, se ci stiamo divertendo, se stiamo assaporando sensazioni positive e se ci sentiamo bene.

Per fare questo è indispensabile ascoltare cosa ci dice il nostro corpo, i nostri pensieri e le nostre emozioni.

Come mi sento quando sto con lui/lei? Mi diverto? Sento che posso lasciarmi andare? Riesco ad essere me stessa/o? Mi sento rispettata/o nei miei pensieri e nel mio modo di essere, nei miei tempi? Mi sento ascoltata/o?

Se le risposte sono positive allora vuol dire che stiamo danzando con una persona che ha il nostro stesso ritmo o che almeno è disposta ad avvicinarsi al nostro pur di averci accanto.

In caso contrario possiamo smettere di danzare con lui/lei e scegliere di stare bene.

Impariamo dal mondo animale: la foto che ho scattato è una parte della danza del maschio di Sula (sinistra) che tenta in tutti i modi di convincere la femmina ad accoppiarsi con lui.

Come è andata a finire?

La Sula femmina lo ha rifiutato ed è andata alla ricerca di un altro compagno…

G.R.

 

FacebookTwitterShare to Stumble UponMore...